Allestimento delle Tabernae e passerella pedonale di Campo Carleo ai Mercati di Traiano

Labics - Nemesi Studio

Via Campo Carleo, 25, 00184 Roma, Italia, 1998-2004


La Passerella

La realizzazione della nuova passerella di Campo Carleo trova la sua ragione d’essere e la sua coerenza complessiva nella volontà di qualificare, oltre che di rendere fruibile e accessibile anche ai visitatori con ridotte capacità motorie, un importante percorso urbano, ancor prima che museale, dell’area dei Fori Imperiali a Roma: quello che connette via dei Fori Imperiali al Rione Monti. In un contesto caratterizzato dalla presenza di importanti resti archeologici si è scelto di esplicitare l’identità contemporanea del nuovo manufatto e dunque la sua differenza rispetto al monumento. Questa strategia progettuale si è tradotta nella volontà di rendere l’intervento autonomo dal muro romano, sia fisicamente – la passerella si distacca dal monumento garantendo la continuità della muratura romana – che architettonicamente: in risposta alla massività tridimensionale e all’imponenza tettonica dei resti con cui si confronta, la passerella assume l’aspetto di una superficie leggera, un oggetto mutante, capace di instaurare un dialogo serrato con il monumento, divenendone sottile e silenzioso commento. Realizzata in lamiera di acciaio Cor-ten la passerella si pone in continuità cromatica rispetto alla muratura romana; viceversa il leggero parapetto, realizzato in cavi di acciaio inox, garantisce la totale visibilità prospettica del monumento.

L’allestimento 

L’intervento ha perseguito una duplice finalità: la prima orientata alla tutela e alla conservazione del Monumento, la seconda alla rifunzionalizzazione del percorso di visita del Complesso Museale dei Mercati di Traiano. Nelle intenzioni del Comune di Roma e della Sovrintendenza ai Monumenti la via Biberatica dovrebbe diventare, dopo anni di abbandono ed incuria, un percorso urbano a libera fruizione, ma al tempo stesso anche un percorso museale ed espositivo.

L’intervento si pone come obiettivo primario quello di garantire la fruibilità totale dell’area archeologica, e la possibilità di comprendere il monumento nella sua struttura morfologica originaria e nelle trasformazioni successive. Oltre agli interventi di restauro conservativo e a quelli di rifunzionalizzazione – ovvero l’inserimento di info point e di servizi igienici – si sono resi necessari alcuni interventi di reintegrazione quali il rifacimento del piano pavimentale di tutte le tabernae – lasciato incompiuto dagli interventi degli anni ’30 – e la ricostruzione di un portale romano, tamponato in epoca moderna.

Nella convinzione che quando si restaurano monumenti antichi sia necessario confrontarsi con l’immagine e la struttura del manufatto su cui si agisce, il progetto ha ricercato un confronto serrato con il monumento; l’intervento non mira dunque ad un’improbabile mimesi, al contrario, definisce una nuova immagine per il monumento stesso, cercando di rivelarne la intima struttura.

Autore Scheda
Teodora M.M. Piccinno
Dettagli del progetto
Stato dell'opera

Originale

Funzione

Recupero centri storici, Recupero, restauro e ristrutturazione, Restauro di monumenti/opere d'arte

Tags

francesco isidori, labics, marco sardella, maria claudia clemente, mercati di traiano, michele molé, nemesi, riuso e restauro, roma

Categoria di intervento

Figure professionali coinvolte

Progetto Passerella Campo Carleo e sistemazione percorso di Via Biberetica:
Nemesi Studio (Maria Claudia Clemente, Michele Molé)
Labics (Maria Claudia Clemente, Francesco Isidori, Marco Sardella)

Collaboratori: Daniele Durante, Federico Pitzalis, Adele Savino

Direzione dei lavori: Claudia Clemente
Responsabile del procedimento: Lucrezia Ungaro
Progetto percorsi di Via Biberetica, Giardino delle Milizie: Luigi Franciosini e Riccardo d'Aquino

Strutture: Studio Ingegneri Associati - Adelio Rossi

Impianti: Arch. Riccardo Fibbi, Arch. Carolina de Camillis

Consulenti: Giovanni Carbonara, Fabrizio Vescovo

Committenza

Comune di Roma
Sovraintendenza ai Beni Culturali

Imprese costruttrici

Impresa ing. Pasqualucci spa

Budget dell'opera

700.000 euro

AA.VV.. Roma, La nuova architettura. Electa, 2006.

AA.VV.. Roma, III Millennio. Hoepli, 2012.

Brandolini, Sebastiano . Nuova architettura. Skira, 2008.

AA.VV.. Allestimento delle Tabernae e la passerella di Campo Carleo. In: Abitare. 2001, n. 408, p. p.72.

AA.VV.. Spazi espositivi e percorsi pedonali nel complesso dei Mercati di Traiano. In: Capitolium Millennio. 2000, n. 17, p. pp.16-25.

AA.VV.. Architettura e arte oggi nel centro storico e nel paesaggio. In: Atti del convegno internazionale, Accademia di San Luca. 2002, n. , p. p.75.

AA.VV.. Itinerario contemporaneo : Roma, Scheda 3 . In: Area. 2004, n. 76, p. pp.188-197.

AA.VV.. Complesso dei Mercati di Traiano. In: Ottagono. 2004, n. 169, p. p.182.

AA.VV.. Recualification de los Mercados de Trajano en Roma. In: Loggia Arquitectura & restauraciòn. 2006, n. 19, p. pp.74-85.