Lotto XIV, Residenza d’angolo casa modello 5

Pietro Sforza

Via Francesco Passino, Roma, RM, Italia, -1930


Posto all’incrocio delle due strade e con un lato prospiciente il mercato, l’edificio si presenta compatto ma articolato da piani verticali leggermente sfalsati, da una trabeazione accentuata e dall’ampia fascia marcapiano in corrispondenza del balcone d’angolo. Questi elementi danno carattere ai due spigoli in prossimità dell’angolo interno, dove si trova la scala, e il loro segno gira fino a disegnare la facciata su via Vittorio Cuniberti che inoltre si gonfia e si arretra nell’attico. Lo spigolo esterno smussato, è pieno e liscio.

Sebbene analoga a quelle adottate nella maggior parte degli edifici del quartiere, dove la sperimentazione architettonica si rifaceva alla lezione della tradizione romana, tale soluzione è unica e interessante.Una grande curva viene posta nella progettazione delle bucature che modulano e danno singolarità alle facciate con archi o rettangoli.

( Maria Paola Pagliari ) 

 

Autore Scheda
osmar
Revisori
Federica Feudi
Redazione ArchiDiAP
Dettagli del progetto
Stato dell'opera

Originale

Funzione

Residenze

Tags

garbatella, pietro sforza, residenze

Categoria di intervento

Residenza d'angolo
Fonte

Bonavita, Antonella, Piero Fumo, Maria Paola Pagliari. Il moderno attraverso Roma, Guida all'architettura moderna. 6 Roma: Palombi editore, 2010.

Insolera, Italo. Roma moderna. Un secolo di storia urbanistica.. Roma-Bari: Enaudi, 2011, ISBN 9788806208769.

Stabile, Francesca Romana. Regionalismo a Roma. Tipi e linguaggi: il caso Garbatella.. Roma: Librerie Dedalo, 2001.