Corte interna all’isolato ai Bottari

Vincenzo Latina

Via Ruggero Settimo, Siracusa, SR, Italia, 1997-2001


Operare nell’isola di Ortigia, presso un sito caratterizzato da una millenaria stratificazione, porta inevitabilmente a confrontarsi con oggetti, tracce, reperti palesi e nascosti. Il contesto nel progetto diventa risorsa, è assunto come giacimento. L’area interessata dall’intervento, localizzata presso le vicinanze del tempio di Athena e i resti del tempio di Artemide, conserva il tessuto viario originario di matrice greco-arcaica. Attraverso un atto rifondativo è stato rintracciato, con orientamento est-ovest, lo «stenopos» che attraversa la nuova corte ed intercetta le strutture esistenti, assumendo così valenza di misura del fluire delle stratificazioni presenti. La realizzazione di una corte, in un quartiere che presenta notevoli fenomeni di degrado, utilizzata per qualche decennio come discarica, ha comportato in primo luogo: la liberazione mirata dell’area dalle ostruzioni recenti che ne privavano la fruizione; lo spolio e il recupero dei blocchi ritrovati nell’area; scavi archeologici; la riqualificazione del dammuso; la riqualificazione delle quinte edilizie prospicienti la corte; il consolidamento della parete nord della corte, mediante la realizzazione di un contrafforte in pietra arenaria; la pavimentazione della corte con acciottolato e pavimento lavico; il tracciamento dello «stenopos» e lungo il suo asse, la realizzazione di un fronte. La II fase dei lavori, consiste nel collegamento del Ronco ai Cassari con la corte ai Bottari, è intesa come completamento della corte.

Autore Scheda
Teodora M.M. Piccinno
Dettagli del progetto
Stato dell'opera

Ristrutturata

Funzione

Recupero piazze e aree urbane, Recupero/restauro di edifici storici

Tags

pietra naturale, siracusa, vincenzo latina

Categoria di intervento

Cronologia

Prima Fase ( Corte interna ai Bottari )
Progetto : marzo 1997
Realizzazione : settembre 1998-giugno 2001
Inaugurazione : giugno 2001

Seconda Fase ( collegamento della Corte con via Ruggero Settimo )
Progetto : dicembre 2000
Inizio lavori : aprile 2002

Figure professionali coinvolte

Progetto e direzione dei lavori: arch. Vincenzo Latina, ing. Daniele Catania
Espropri: geom. Sebastiano Fortuna
Collaboratori: arch. Silvia Sgariglia, Nadia Montuori, Rudiano Macaione

Committenza

Amministrazione comunale di Siracusa

Imprese costruttrici

Impresa esecutrice dei lavori: Nuteco di Nigita Salvatore
Strutture murarie e rivestimenti lapidei: Tuttopietra di Salvatore Petralito

AA.VV.. Vincenzo Latina a Siracusa, La corte greca. In: Abitare. 2002, n. 422, p. p. 168-175.

Mulazzani, Marco. Corte interna a Ortigia Siracusa . In: Almanacco di Casabella,giovani architetti italiani 2001-2002. 2002, n. , p. p.108-115.

, . Corte interna isolato ai Bottari- Ortigia- (SR), Un tuffo nel passato. . In: Presenza Tecnica in edilizia. 2004, n. 197, p. p. 89-93.

AA.VV.. Nuova corte interna all'isolato ai Bottari in Ortigia", Premio Europeo di Architettura Luigi Cosenza 2002. In: Giovani Architetti Europei. Premio Europeo di Architettura Luigi Cosenza 2002. Fondazione del Premio Luigi Cosenza, 2002, n. , p. p. 44-51.

, . Corte Greca, Siracusa. In: Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana. La Triennale di Milano, 2003, n. , p. p. 66-71.