Centro degustazione dell’Azienda agricola Cavalieri

AT Studio

Via Montecagnolo, 16, Genzano, 2007-2009


Il progetto di ampliamento dell’Azienda agricola Cavalieri, per la produzione ed imbottigliamento del vino, è stato premiato alla Triennale mondiale dell’Architettura  di Sofia, nel 2012, e all’edizione di Romarchitettura, IN/ARCH Lazio, nel 2008.

La sala per la degustazione è contenuta in un prisma geometrico, rivestito di ardesia, con grandi vetrate sui due lati corti contrapposti, a formare un doppio affaccio e un cannocchiale ottico, in direzione nord-ovest /sud-est, sul paesaggio circostante.

Il nuovo volume è appoggiato, in modo da sembrare  sospeso, sopra la preesistente costruzione agricola dalla forma di un parallelepipedo, stretto e lungo, ad un piano, la cui copertura è, ora, terrazza di accesso alla sala, a cui si arriva da una scala a sud-est. La nuova struttura, di colore nero, è posta perpendicolarmente e al margine nord-est  della sottostante vecchia costruzione, ritinteggiata di bianco, in modo da lasciare ampio spazio al piano di ingresso e dilatare la prospettiva.

Nel basamento, elemento di contenimento del terreno a sud, trovano posto: la cucina,  i depositi, i locali tecnici e altri servizi.  Lungo il perimetro del tetto-giardino  ci sono balaustre trasparenti per non ostacolare la vista delle colline e dei vigneti circostanti dal piazzale dell’adiacente casa colonica.

La sala, pavimentata in basalto, è uno spazio unico, privo di pilastri, completamente aperto su due fronti opposti sul panorama,  con lastre di vetro accostate tra di loro e telai a scomparsa.

L’involucro aggetta rispetto al limite delle vetrate, da entrambi i lati, per fare ombra e rimarcare all’esterno la scatola e il rapporto di continuità dello spazio interno con  l’intorno.

La geometria, l’essenzialità degli arredi e il ripetersi anche all’interno dell’alternanza del binomio di colori bianco/nero, rivela, da parte dei progettisti, la ricerca di unitarietà nell’architettura e di linearità della forma.

 

Autore Scheda
Angela Raffaella Bruni
Dettagli del progetto
Stato dell'opera

Ampliata

Funzione

Cantine e distillerie

Tags

genzano, lamberto danese, mauro merlo, roberto mazzer, roma

Categoria di intervento

Cronologia

Progetto 2004-2005
Realizzazione 2007-2009

Figure professionali coinvolte

Progetto architettonico: AT Studio - arch.Roberto Mazzer, arch Mauro Merlo, arch. Lamberto Danese, con arch. Mauro Middei arch. Paolo Di Giacomantonio

Progetto strutturale: ing. Bruno de Bernardis

Progetto impiantistico: ing. Bruno de Bernardis

Direzione lavori: AT Studio (arch. Roberto Mazzer)
Sicurezza: AT STUDIO (arch. Mauro Merlo)

Committenza

Azienda Agricola Cavalieri

Imprese costruttrici

Bogade S.r.l. (RM)

AA.VV.. Ventisettetrentasette - Catalogo della Rassegna internazionale di giovani architetti italiani. a cura di Nicoletta Mairo. Roma: Tre P Edizioni, 2010.

AA.VV.In: ALMANACCO DI CASABELLA ARCHITETTI ITALIANI 2009. a cura di Marco Mulazzani, Giacomo Polin, Vincenzo Melluso. Arnoldo Mondadori Editore, 2009, ISBN 978880458873. .